donna tradita con camicia

Il tradimento nella coppia: Spesso fa bene ed ecco il perchè!

Il tradimento può essere considerato un beneficio nella coppia? E’ corretto fare un elogio del tradimento e trasformare l’infedeltà in una cosa positiva?

Capire i perché di quello che sembra apparentemente un controsenso apre nuove vie e nuovi orizzonti a chi vive in una situazione di stallo nella convivenza o nel matrimonio.

E’ importante quindi non fermarsi solo al significato superficiale della parola “tradimento” e capire le motivazioni del perchè si tradisce  trasformandolo quindi in un vantaggio e capire le motivazioni della ricerca di incontri occasionali con partner diversi da quelli ufficiali.

Ecco quindi tutti perché dei benefici del tradimento nella coppia!

Il tradimento perché ha benefici nella coppia

Premesso, come già detto, che bisogna andare oltre al significato superficiale del tradimento, quando questo avviene è perché nel rapporto vuol che c’è qualcosa che non va.

Oltretutto, è naturale che dopo tanti anni di stare assieme lo smalto della passione e della emozione vanno a farsi benedire, quindi cercare altrove quel qualcosa che tiene impegnati significa tornare a vivere e riprendersi dalla monotonia della routine quotidiana.

E poi, chi l’ha detto che un tradimento segna la fine di una convivenza o di un matrimonio? Le due cose non sono collegate: ci si può trovare un diversivo fuori senza intaccare l’amore per il partner e vivere contemporaneamente le due storie appagati e felici.

Il tradimento nella coppia porta dunque dei benefici innegabili, ristabilisce l’umore, l’equilibrio e tiene viva l’attenzione su entrambe le relazioni, portando un rinnovato interesse anche verso il partner storico.

Niente può far più bene alla coppia dell’infedeltà ed è un’escamotage che si presenta formidabile per uscire, anche solo per qualche ora, dal contesto di cui si conosce praticamente tutto.

Stare per anni con lo stesso partner significa conoscere abitudini, modi di fare, di ragionare, che a volte stanno stretti ma non si è capaci di ammetterlo. L’amore eterno che si è giurato al partner viene però vissuto, dopo tempo, con molta tranquillità, senza slanci di passione e battiti di cuore che emozionano e coinvolgono i sensi.

La certezza che ci sia sempre rende via via il rapporto un’abitudine, privo di sorprese, ma estremamente rassicurante. Ma se da una parte questo può far rinunciare a certe cose che prima erano la priorità, dall’altra è come negarsi il piacere di riprovare il piacere di sensazioni che ormai sono un lontano ricordo.

Chiunque, nessuno escluso, ha pensato almeno per una volta di tagliare la corda ma non ha avuto il coraggio di farlo, altri invece fanno lavorare la fantasia e cercano spunti per elaborare i desideri sconosciuti dell’intimo che spesso non si ha il coraggio di ammettere.

Oggi più che mai si è inclini al tradimento

Gli esseri umani sono animali curiosi e istintivi e l’amore può nascere anche sotto forma di attrazione verso una persona estranea. E quando capita una scappatella tornare dal partner di sempre è come aver respirato una boccata di ossigeno rigenerante, che fa apparire meno drastica la relazione già nota e tutto quello che ne consegue.

L’infedeltà consente quindi di apprezzare e di vedere con altri occhi quella sicurezza e quella tranquillità che dà il rapporto di coppia ufficiale, tanto che viene considerato una base solida su cui contare e di cui non poter fare a meno. La scappatella, quando si fa, si può fare con partner diversi, senza impegno e senza scadenza, e senza date prefissate.

E poi, chi può dire di essere certo che dall’altra parte non ci stata una scappatella, un’avventura? Molte donne scoprono i tradimenti del marito per caso, da un biglietto, un messaggio sul telefonino, del rossetto sulle camicia, ma prima di questo mai per un minuto avevano sospettato di essere state tradite.

Tutto fino a quel momento era andato bene, baci, carezze, frasi affettuose, neanche il minimo sospetto!

Chi nell’era digitale non è mai stato sfiorato dal tentativo di vivere un’avventura, vista la spasmodica corsa verso la realizzazione dei propri desideri?

Oggi più che mai si è più inclini al tradimento, non perché i desideri sono diversi rispetto a quelli di una volta, oppure perché sono aumentati, ma perché la società odierna non fa altro che affermare che tutti meritiamo di essere felici. Anche se si è già in coppia!

Scoprire nuovi aspetti di sé e del partner grazie al tradimento nella coppia

Quindi, perché si continua a stare in coppia dopo un tradimento invece di divorziare? Non sarebbe più semplice dare un taglio alla vita precedente e cominciare una nuova pagina, con o senza amante, ma comunque senza legami fissi?

Di certo le persone che stano insieme anche dopo aver avuto e magari saputo delle avventure non sono malate, allora cosa vuol dire tutto ciò?

Le avventure sono tradimenti, e sono anche l’espressione di un desiderio e di una perdita. Nell’avventura si ritrova spesso la novità, un’autonomia che non si possiede, il desiderio e la voglia di un legame emotivo, un’intesa sessuale perfetta e soprattutto la voglia di riconquistare parti perdute di noi stessi.

E’ un percorso che porta a capirsi di più, a riscoprire parti dimenticate del proprio io, ma anche a chiarire cosa si vuole veramente.

E accade spesso che, dopo aver individuato la causa della propria fragilità, si accetta la condizione oppure, se dall’altro lato c’è un partner che scopre la relazione, la situazione può evolversi e può scattare quella molla che per tanto tempo è stata sopita, risvegliando un amore e una passione che avevano solo bisogno di riemergere.

Conclusione

E allora, il tradimento può essere una crescita, non solo per chi tradisce ma per entrambi i componenti della coppia. Ecco perché può apportare dei benefici e può rinsaldare una unione che sembrava perduta, ormai logora, pronta alla rottura.

L’avventura può quindi significare tanto, a meno che non ci si innamori di essa e si trasferisca al tradimento quell’ideale romantico che nella vita coniugale si è perso.

E’ pur vero, però, che l’ incontro extraconiugale è come una sorta di liberazione, quindi vale la pena viverla in questo modo, senza farsi troppi illusioni, godendo di ciò che può lasciare nel cuore e nella mente.

Torna su