landscape milano città

Incontri Extraconiugali a Milano: Come farli – Dove andare

Non esiste città in Italia più esperta in incontri extraconiugali che Milano. Le occasioni di conoscere nuove persone sono all’ordine del giorno nel capoluogo lombardo, dove la movida è una delle sue caratteristiche principali.

Che sia durante un aperitivo o una cena tra colleghi, in un locale o persino in un parco pubblico mentre si fa footing, le possibilità di incontrare qualcuno/a, che possa eccitare le fantasie e farsi un amante sono molto alte e frequenti.

Se, poi, un semplice incontro si trasforma in una storia adultera vera e propria, il gioco è fatto! A questo punto l’unico obiettivo è quello di trovare solo del tempo a disposizione, ma anche il luogo adatto dove trascorrere ore di intensa passionalità con l’amante. 

In questo articolo, quindi, vogliamo affrontare a fondo l’argomento e, infatti, parleremo di:

  • perché Milano è la città dove si tradisce di più in tutta Italia;
  • come organizzare una scappatella senza far insospettire il coniuge;
  • quali sono i luoghi migliori per tradire e non essere scoperti (dal marito o dalla moglie).

Milano è la città dove si tradisce di più: ecco perché

Milano è la città, che registra il più alto numero di incontri extraconiugali, organizzati a partire dai siti di incontro , dei quali i cittadini del capoluogo lombardo sono veri e propri appassionati.

Si tratta di luoghi virtuali, nei quali uomini e donne sposati si iscrivono per cercare un partner con cui trascorrere bollenti avventure di una notte (e non solo!).

Solo nella città di Milano si contano oltre 1 milione di abitanti, di cui più della metà sono coniugati (dati Istat). Ma ben il 71%, secondo indagini sociali sul territorio, ha ammesso candidamente di aver tradito il partner.

La scappatella  rappresenta la soluzione migliore per non mandare a monte il matrimonio: nessun coinvolgimento sentimentale, ma solo la possibilità di dare sfogo ai desideri sessuali più nascosti, che il partner non riesce più a soddisfare.

Ecco perché i siti di incontro sono la risposta ideale per tutti i milanesi, che vanno alla ricerca di un’amante, con il quale trascorrere momenti di puro piacere.

Avviene tutto in maniera molto semplice e sicura, proprio come accade sul nostro portale Tradimenti Italiani, che conta tra i suoi iscritti ben il 34% solo nella città di Milano.

È una community di persone molto attiva, per le quali la privacy è fondamentale: l’iscrizione è totalmente gratuita, si può scegliere un nickname per proteggere la propria identità ed inserire le principali informazioni del profilo (sesso, età, città di provenienza).

A quel punto si fa parte della community e, all’interno di essa, sarà possibile incontrare altre persone della città di Milano.

Tutto ha inizio da qui. Il nostro sito di incontri ha un obiettivo: quello di mettere in contatto uomini sposati e mogli insoddisfatte, che hanno voglia di conoscere nuove persone per organizzare incontri dal vivo in totale anonimato. 

Ricordiamo un dato molto importante: tra le persone sposate nella città di Milano solo il 10% è divorziato. Che sia proprio il sesso occasionale la soluzione adottata nel capoluogo lombardo per far fronte ai problemi di coppia, che sono legati soprattutto all’insoddisfazione sessuale?

Ricordiamo anche che il tradimento è occasionale: inizia e finisce, non c’è coinvolgimento sentimentale, ma solo la possibilità di dare libero sfogo a desideri, che per vari motivi non sono condivisi con il partner.

Questo significa anche che l’utilizzo di siti di incontri dura fintanto che si ha il bisogno di conoscere nuove persone. Non si è alla ricerca dell’amore, non si vuole sostituire il coniuge, non si vuole distruggere il proprio matrimonio. Nella città di Milano, capofila tra quelle dove si registra il numero maggiore di adulteri, la lezione è ormai ben chiara!

I luoghi migliori per gli amanti?

Milano è una città piena di angoli da scoprire, di certo bisogna evitare i luoghi della movida o quelli più esclusivi, se si ha intenzione di pianificare una scappatella. In base ai consigli, che abbiamo dato prima, la distanza dai luoghi più frequentati da familiari, amici e conoscenti deve essere la prima regola da rispettare. 

Quali sono, quindi, i migliori luoghi dove incontrare l’amante a Milano? Eccoli di seguito:

  • hotel, B&B, motel
  • ristoranti
  • SPA
  • appartamenti
  • camere a ore
  • love parking
  • camporella 

Prima di dare concreti suggerimenti su quali sono i posti di Milano più gettonati, dove consumare una bollente scappatella, ricordiamo ancora una volta l’importanza di pianificare l’incontro.

In che modo? Prenotando in anticipo il luogo, che sia esso un motel oppure un ristorante, questo perché organizzare l’incontro nei minimi dettagli, permetterà di non trascurare alcun dettaglio, incastrando lavoro e impegni familiari, tutto questo con un unico e importante motivo: evitare di farsi scoprire.

Esistono degli strumenti molto utili su internet, che permettono di individuare il luogo perfetto, sulla base della distanza, del costo, della tipologia, insomma tutte le caratteristiche affinché si scelga quello perfetto per la circostanza, come ad esempio Booking.

Immaginando che la scappatella con l’amante, in genere, non possa durare più di una manciata di ore, è possibile utilizzare ByHours o DayBreakHotels, che elencano tutte le strutture, anche a 5 stelle, disponibili per essere occupate per un’intera mattinata o pomeriggio.  

Attenzione sempre a cancellare la cronologia della navigazione, per non lasciare alcuna traccia sullo smartphone o sul computer. 

Hotel, B&b, motel a Milano

Che sia un hotel, un Bed & Breakfast o un motel, l’ideale è sceglierlo un po’ fuori mano, quindi lontano dai luoghi solitamente frequentati.

In questo articolo si vuole comunque dare qualche utile suggerimento a seconda delle zone, ad esempio nei pressi della stazione tra gli hotel a ore più votati citiamo NYX Hotel Milan e Starhotels, oppure tra il Teatro della Scala e il Duomo il bellissimo Hotel Milano Scala. 

AllegroItalia Espresso Darsena affaccia sui navigli, è un hotel che coniuga praticità a comfort. Non ha costi esosi (qualche ora con l’amante ad un prezzo che si aggira intorno ai 70 euro), ma ha il vantaggio di avere in ogni camera quelle piccole comodità, che fanno la differenza, come il servizio Bar, l’aria condizionata, il parcheggio privato. Ma, cosa più importante, è ben collegato alle zone più centrali della città.

Motel K, nella sua categoria, è tra le strutture più famose per le sue suite a tema, ce n’è persino una Maya per le coppie più avventurose o Laguna Blu per le più romantiche. Proprio per la sua particolarità i costi sono pari a quelli di un hotel a 4 stelle ma, se si vuole scegliere qualcosa di particolare e scenografico, questa potrebbe essere la soluzione ideale. 

Silk Motel è famoso per le camere stile bondage, tanto per intenderci ricordano molto il famoso film “50 sfumature di grigio”, adatto agli amanti più focosi ed estremi. 

Ovviamente esistono anche strutture più economiche, come ad esempio il motel Bristol (nella zona Sesto Rondò), il B&B I Am Here o la Guest House Pirelli.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti. 

I ristoranti perfetti dove nessuno può vederti

Per quanto riguarda i ristoranti, rispetto a tutte le altre categorie, non vogliamo suggerire un elenco di locali dove portare l’amante.

Essendo, infatti, luoghi pubblici, non si possono suggerire quelli più sicuri, ma si possono utilizzare strumenti per calcolare, ad esempio, la distanza, come TripAdvisor.

In proporzione al tempo a disposizione, suggeriti anche dalle recensioni e dalle foto, si può scegliere un ristorante adatto alle esigenze di un incontro extraconiugale, da consumare anche a cena magari dopo una bollente notte in albergo.

Hotel con SPA per gli amanti più esigenti 

Ovviamente un appuntamento bollente con l’amante può non essere organizzato solo in relazione al desiderio di sesso, ma per la voglia di trascorrere insieme anche momenti di relax. Ecco che strutture alberghiere con SPA sono perfette per lo scopo. 

A Milano ne esistono diverse, ovviamente i costi sono più alti, ma ne vale la pena per chi non bada troppo all’aspetto economico e può permetterselo: il Ramaza Plaza Milano e il The Yard sono tra i più famosi e conosciuti in città.

Le camere possono essere prenotate per ore e, incluso nel prezzo, appunto il servizio SPA. 

Appartamenti a ore: 5 soluzioni da sogno

Oltre gli hotel esistono veri e propri appartamenti (ma anche camere di residence), più o meno completi di ogni comfort e a prezzi diversi, che sono il luogo ideale per chi vuole vivere momenti più intimi con l’amante, quasi come in una vera e propria casa, quasi immaginando di vivere come se si fosse una vera e propria coppia. 

Vediamone alcuni a seconda di varie fasce di prezzo:

Milan Retreats è un appartamento molto elegante, che ha persino il bagno rivestito in marmo. Non è grandissimo, ma in compenso ha una bellissima veduta ed è anche economico (intorno ai 50 euro per diverse ore da concordare). 

Hearts Milan Apartaments è molto più grande, ha persino una cucina ed ha uno stile d’arredo elegante e molto di impatto: se volete colpire l’amante e trascorrere qualche ora in più, magari organizzando anche una cena senza per forza andare al ristorante, questa è la soluzione ideale. 

Zambala Luxury Residence, come suggerisce il nome stesso, si tratta di un residence, che offre le stesse comodità di un appartamento: la particolarità è il terrazzo al chiuso, dove è possibile con l’amante, e nel pieno centro di Milano, vivere momenti di pura passionalità anche all’esterno.

Hemeras Boutique House Spa è per chi non bada al prezzo, ma vuole che la scappatella sia davvero un momento indimenticabile, vissuto proprio nel cuore di Milano. Incluso nel prezzo, che si aggira intorno ai 300 euro ogni quattro ore, anche i trattamenti SPA, come rilassanti massaggi. C’è anche una bellissima terrazza panoramica, una grande cucina ed un comodo salotto. Insomma, non manca proprio nulla!

Hintown Castello Milano Apartament, nel centro della città, è il giusto compromesso tra un luogo suggestivo e un prezzo non troppo alto (poco più di 100 euro per circa 6 ore!), nonostante sia un appartamento a dir poco spettacolare, un open space che ha persino una scala interna.

Camere a ore per una scappatella a Milano

Se l’amante arriva da una provincia di Milano o persino da un’altra città, la zona della stazione è l’ideale per cercare un luogo adatto a vivere una fugace passione. Tra le camere a ore più conosciute dai fedifraghi milanesi dobbiamo citare il Piccolo Principe

Senza troppe pretese e, al giusto prezzo, insomma non si può certo considerare il luogo più romantico ed esclusivo della città, ma è di sicuro tra le strutture più frequentate e un motivo ci sarà, anzi più di uno: è un posto pulito, ben tenuto, arredamento minimal ma molto accogliente.

In sostanza le camere a ore hanno il vantaggio di non essere troppo impegnative, e nel costo e nella location, ma a due amanti il dove è assolutamente relativo: per loro basta un letto! 

Love parking: fare sesso in auto con l’amante

A pochi chilometri a Sud di Milano, a Bagnolo Cremasco nella provincia di Crema, c’è un parcheggio, dove è possibile intrattenersi con l’amante in auto, vivendo l’intimità sotto il cielo stellato ma nella più totale privacy. Sono disponibili 38 box, si paga un ticket e, una volta scelto il proprio posto, si abbassa la tenda e si resta nascosti agli occhi indiscreti di chi è lì per lo stesso motivo.

Non tutti hanno possibilità di prenotare un albergo, una camera o, persino, un appartamento, ma tutti possono trovare soluzioni adatte alle proprie tasche, senza per forza dover rinunciare ad una scappatella.

Ed ecco che i love parking, i parcheggi custoditi dell’amore, sono il luogo preferito per un incontro mordi e fuggi economico da amanti fedrigrafi. Chi li frequenta sostiene che ne dovrebbero essere aperti di più e in tutta Italia, non è un caso che proprio a Milano sia stato aperto uno dei primi, quindi nella città che registra il più alto numero di adulteri. 

La camporella dove farla

Che significa camporella? È una parola nata a Milano, e non è un caso, che significa “piccolo campo”. In generale indica quei luoghi pubblici, dove è possibile intrattenersi in auto per fare del sano sesso.

C’è una differenza fondamentale con i love parking: questi ultimi, infatti, sono luoghi custoditi, parcheggi privati ai quali si può accedere solo pagando un ticket.

Le camporelle, invece, sono luoghi aperti, pubblici, non custoditi, ecco perché si cerca quelli più sicuri, dove intrattenersi con l’amante senza essere disturbati in alcun modo.

È nato persino un sito, Trovacamporella.com, che è completo di una mappa dei luoghi migliori da frequentare con tanto di indicazioni, descrizione e recensioni!

Come si vede, quando si tratta di scappatelle, la città di Milano è ricca di risorse, offre soluzioni diverse per ogni situazione, gusto e tasca. Insomma, se si stanno organizzando incontri extraconiugali nel capoluogo lombardo, non sarà di sicuro un problema trovare il luogo giusto!

Torna su