Sesso occasionale: come mantenere una relazione di questo tipo? ⋆ Tradimenti Italiani ®

Sesso occasionale: come mantenere una relazione di questo tipo?

sesso occasionale

Nulla è lontanamente paragonabile al sesso occasionale: una cosa che si dimentica solo se sei talmente ubriaco da svenire sopra il tuo partner. Da questo punto di vista, infatti, secondo molti illustri biologi il sesso occasionale è uno stimolo che deriva innanzitutto dal nostro DNA, che istintivamente ci porta a trovare uno sfogo sessuale con persone incontrate per caso.

Ma il sesso occasionale è giusto o sbagliato? Non esiste una risposta vera a priori: si tratta infatti di una convenzione sociale, che vede in molte culture la presenza di un solo partner stabile. In altre, invece, il sesso occasionale e la bigamia non sono visti come un crimine, anzi: in Europa, ultimamente stiamo cominciando anche noi ad aprire la mente verso questa pratica, imparando ad accettarla come una cosa quasi normale. Certo, non al livello dei russi, che nell’80% dei casi fanno sesso occasionale almeno una volta alla settimana!

Ma quali sono i vantaggi del sesso occasionale? Innanzitutto la possibilità di evitare di perdere tempo dietro ai convenevoli della conoscenza: niente approcci al bar, discussioni impegnate o altro. Se ci si piace a vicenda, si consuma un rapporto occasionale senza alcun tipo di impegno. Da questo punto di vista, i siti per incontri online sono l’ideale per coltivare la passione del sesso occasionale: una questione di solo sesso, senza altre conseguenze!

Purtroppo, alle volte anche il sesso occasionale diventa una catena. Capita, infatti, che uno dei due possa passare al livello successivo affezionandosi troppo al partner, e sentendo l’esigenza di cominciare una storia: un errore fatale, perché il sesso occasionale non consente spazio ai sentimenti. Come evitare che ciò possa accadere? Vediamo insieme le regole per mantenere una relazione basata sul sesso occasionale, senza farla diventare una storia.

  1. Discutine in anticipo

La prima cosa che devi fare è affrontare faccia a faccia il tuo partner occasionale e chiarire le regole del gioco: non ci si affeziona mai, perché questo andrebbe contro i principi di questa pratica. Mettendo le mani avanti, potrai sin da subito chiarire questo concetto e misurare la reazione di chi hai di fronte, così da poter stabilire se entrambi siete sulla stessa lunghezza d’onda.

  1. Fissa dei limiti

Un rapporto occasionale non deve mai uscire dai suoi confini di isolamento. Questo significa che non dovrai mai commettere l’errore di far conoscere il tuo partner ai genitori o agli amici, perché questo farebbe scattare il livello successivo, ovvero una relazione vera e propria. Ricorda sempre che la libertà è la base sulla quale si fonda il sesso occasionale.

  1. Non limitarti ad un solo partner

Se fai sesso occasionale e ripetuto con un solo partner, non stai facendo sesso occasionale ma stai vivendo una relazione vera e propria. Per evitare che poi possano entrare in ballo i sentimenti, sentiti libero – anzi, obbligato – a fare sesso e a frequentare anche altre persone, senza precluderti nessuna conoscenza. Se senti un senso di colpa, allora sei fregato!

  1. Non fare regali

Evita sempre di fare regali o di dimostrare qualcosa di importante con gesti clamorosi: illuderesti il tuo partner occasionale, e potresti fargli intendere che sei pronto a qualcosa di più impegnativo. Lascia perdere, perché l’unico regalo concesso dai rapporti occasionali è il sesso!

Leave a Reply