Gestire una relazione extraconiugale? Ecco come

come gestire una elazione extraconiugale

Visto che avere una relazione al di fuori del matrimonio è affare assai delicato per le scontate conseguenze nel caso in cui si venga scoperti vogliamo darvi delle dritte che vi consentiranno di gestire al meglio il vostro amato tradimento.

Il partner tradito, infatti, potrebbe reagire in modo molto pesante: potrebbe farsi aggressivo, o chiedere il divorzio.

E poi c’è la questione figli: quando si tradisce, sono proprio loro che rischiano di più. Soprattutto nel caso di scoperta del suddetto tradimento da parte del coniuge.

Capire come gestire una relazione extraconiugale, quindi, ha un duplice scopo: da un lato mantenere la tranquillità in famiglia, pur concedendosi dei tradimenti e dunque delle vie di fuga dal tran tran quotidiano.

Dall’altro, assicurarsi di proteggere le suddette vie di fuga, e dunque di non mettere a repentaglio un’occasione per sfogare le proprie frustrazioni, per soddisfare i propri appetiti sessuali, o per cercare un’alternativa felice al grigiore della vita coniugale. E anche importante sapere quali sono i momenti e gli orari della giornata migliori per vedersi con l’amante.

In entrambi i casi, sapere come tenere segreto un tradimento continuato è di vitale importanza. Per tutti.

Come gestire una relazione extraconiugale?

Per proteggere la segretezza di una relazione extraconiugale, bisogna per prima cosa evitare di fidarsi eccessivamente del proprio smartphone.

In una coppia consolidata, infatti, il cellulare smette di essere uno strumento privato. Questo vuol dire che, entrando nell’ottica di condivisione del matrimonio, potrebbe anche finire nelle mani sbagliate.

Il primo consiglio per gestire una relazione extraconiugale, dunque, è il seguente:

Evitare sempre e comunque di rendere palese il tradimento con il telefonino.

Questo significa avere cura di cancellare SMS o messaggi su WhatsApp, e sapere come gestire attentamente i contatti in rubrica, magari camuffandone il nome.

Le password e i PIN sono altrettanto fondamentali per proteggere il dispositivo dalla curiosità del coniuge. Evitate di farvi l’amante sui social e nel caso avvenisse leggete il nostro articolo dedicato.

Ma la soluzione migliore è un’altra: mantenere “illibato” il cellulare ed il numero principale, e acquistare un secondo smartphone con una seconda scheda SIM. Com’è ovvio che sia, il suddetto dovrà essere nascosto in modo intelligente.

E come faccio ad organizzare gli incontri reali?

Un fattore determinante per capire come gestire una relazione extraconiugale, è imparare a dosare gli incontri clandestini con il partner.

In questo caso esistono dei luoghi consigliati, e dei luoghi da evitare, come ad esempio il nido domestico. Bisogna anche depennare dalla lista dei papabili luoghi per tradire i posti che generalmente frequentate insieme: bar, ristoranti, parchi e via discorrendo. E fare la stessa cosa con i luoghi spesso frequentati dagli amici che avete in comune.

Meglio andare in periferia, possibilmente in un hotel, oppure recarsi direttamente fuori città. No ai luoghi pubblici: per mantenere la segretezza del tuo tradimento, dovrai scegliere dei posti che sappiano come assicurare la protezione della tua privacy.

Anche i vestiti meritano un approfondimento: non devi mai e poi mai usare gli stessi che indossi nella tua quotidianità. Una macchia di rossetto, o un profumo diverso dal solito, potrebbero essere fatali.

Come comportarsi con l’amante?

Qui bisogna fare grande attenzione, e mettere sin da subito le cose in chiaro.

Ovvero spiegare al partner che non intendi intrattenere una relazione alla luce del sole, e che dunque deve accettare alcune condizioni o compromessi: come il segreto assoluto su ciò che state facendo.

Avere la certezza di aver chiarito tutto, però, non potrà mai metterti al riparo da gesti dovuti ad esempio alla gelosia: in un moto di rabbia, il tuo partner potrebbe decidere di rendere pubblica la cosa.

Come difenderti? Se sarai stato bravo nel cancellare ogni prova, sarà solo la sua parola contro la tua.

Cosa fare in caso di scoperta del tradimento?

Nel caso dovessi essere scoperto in maniera impossibile da negare, dovrai stare attento alle motivazioni che sceglierai di dare al tuo coniuge. Purtroppo qui si entra in un campo minato, dato che la sua reazione è impossibile da prevedere.

Tu, comunque, dovrai essere sincero ed evitare di accampare scuse che potrebbero peggiorare le cose.